Category : FORMAZIONE E CORSI

Home FORMAZIONE E CORSI Dispostivi di protezione individuale News Sicurezza sul lavoro

CORSO DI FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO SU DPI DI III CAT. PER LAVORI IN QUOTA

Venerdì 29 settembre 2023, dalle 09:00 alle 13:00 si terrà il corso di formazione ed addestramento all’uso dei DPI di II cat. da utilizzarsi per i lavori in quota.
Il corso si terrà presso gli spazi messi a disposizione all’Università degli Studi Roma Tre in Via Vito Volterra 62 in Roma.

Sono disponibili ancora alcuni posti.

Al termine del corso e dopo superamento positivo delle prove pratiche e teoriche sarà rilasciato attestato valido ai sensi di legge.

Per informazioni potete contattarci ai numeri e agli indirizzi mail alla pagina “contatti

Continua »
AGENTI FISICI News Rumore Vibrazioni Formazione Acustica ambientale

CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICI COMPETENTI IN ACUSTICA AMBIENTALE 2023-24

Nuovo Corso di Formazione Specialistico per Tecnici Competenti in Acustica Ambientale e Specialisti in Acustica presso l’Università Roma TRE ed EuroAcustici.

Inizio corso: 20 ottobre 2023 – fine corso: maggio 2024

Luogo di svolgimento: Dipartimento di Architettura ex Mattatoio, Largo Giovanni Battisti Marzi 10 – 00153 Roma

Nell’ambito delle lezioni, oltre agli aspetti prettamente di acustica ambientale, saranno brevemente trattati anche aspetti di acustica e vibrazioni in ambito tutela della salute sul lavoro ex D. Lgs 81/08.

Per informazioni ed iscrizioni ecco il link alla specifica pagina di EuroAcustici: clicca qui

Continua »
FORMAZIONE E CORSI Formazione

CORSO DI AGGIORNAMENTO FORMAZIONE PER RLS

In data 15 settembre 2023, dalle 14:00 alle 18:00, si terrà in modalità videoconferenza sincrona il corso di aggiornamento della formazione per RLS.

Tale corso ha validità per l’aggiornamento annuo della formazione di RSL di aziende da 15 a 50 addetti.

Per informazioni potete contattarci ai numeri e agli indirizzi mail alla pagina “contatti

Continua »
PREVENZIONE INCENDI ATTREZZATURE DI LAVORO E IMPIANTI News Normativa nazionale Normativa nazionale Prevenzione incendi Normativa tecnica Formazione

SORVEGLIANZA E CONTROLLO DI IMPIANTI, ATTREZZATURE ED ALTRI SISTEMI DI SICUREZZA ANTINCENDIO. IN COSA DIFFERISCONO?

Capita non così di rado che si faccia confusione, confondendo le azioni di controllo con quelle di sorveglianza in materia di prevenzione incendi.
Fortunatamente il DM 01/09/2021, pubblicato sulla G.U. del 25/09/2021 S.G. n. 230, ed in vigore il 25/09/2021 (salvo ulteriore proroga al 25/09/2023 per la sola entrata in vigore delle disposizioni sulla qualificazione dei tecnici manutentori) ha fornito un chiarimento esaustivo.

Sorveglianza: insieme di controlli visivi atti a verificare, nel tempo che intercorre tra due controlli periodici, che gli impianti, le attrezzature e gli altri sistemi di sicurezza antincendio siano nelle normali condizioni operative, siano correttamente fruibili e non presentino danni materiali evidenti.
La sorveglianza può essere effettuata dai lavoratori normalmente presenti in azienda dopo aver ricevuto adeguate istruzioni.
Pertanto il datore di lavoro provvederà a individuare alcuni addetti (consigliato sia fatto per iscritto) che informerà sulle corrette operazioni di sorveglianza da attuare. Tali operazioni si svolgono esclusivamente senza riscorso ad attrezzature particolari, ma nella quali esclusività dei casi visivamente o al più azionando dei comandi presenti presso gli impianti e le attrezzature.
La periodicità consigliata è mensile, anche se tale periodicità non è vincolante, ma è ispirata a norme tecniche di settore.
E’ consigliato adoperare delle check-list operative, facendo apporre la firma al soggetto che effettua la sorveglianza che è opportuno raccogliere e conservare per dimostrare di aver provveduto a tale obbligo.
Se dalla sorveglianza dovesse emergere una situazione tale da poter causare un disservizio importante in caso di evento (es. si è verificata il taglio di una manichetta flessibile o lo stato di carica insufficiente di estintori) si provvederà a far intervenire un tecnico manutentore esterno di ditta specializzata.

Qualora non si volesse affidare a personale aziendale la sorveglianza, questa potrà essere affidata a terzi quali ad es. una ditta di manutenzione e controlli antincendio. In tal caso le visite di sorveglianza non potranno coincidere con quelle dei controlli semestrali, perché sarebbe inficiato lo scopo della sorveglianza che è quello di verificare che nel periodo intercorrente tra due controlli le attrezzature, i mezzi e gli impianti siano ancora in condizioni operative idonee.

 

 

Controllo periodico: insieme di operazioni da effettuarsi con frequenza non superiore a quella indicata da disposizioni, norme, specifiche tecniche o manuali d’uso e manutenzione per verificare la completa e corretta funzionalità di impianti, attrezzature e altri sistemi di sicurezza antincendio.
Tale controllo [di norma semestrale (es. estintori) ma con periodicità che variano a seconda del tipo di impianti e del tipo di controllo da eseguire] può essere eseguito solo da personale manutentivo qualificato e di norma richiede l’utilizzo di attrezzature ed operazioni tecniche più complesse, non potendosi limitare ad un semplice controllo visivo.
Sia ben chiaro che un controllo semestrale su un estintore non può essere eseguito a vista ma, a seconda del tipo di estintore, deve prevedere come minimo la pesata e spesso il controllo della pressione interna di carica.
Tali controlli vanno annotati su apposito registro dei controlli, adottato da ogni datore di datore di lavoro (indipendentemente dal fatto che vi siano o meno attività soggette a obbligo periodico di prevenzione incendi).
Su tale registro non vanno annotate le azioni di sorveglianza.

Se necessitate di informazioni o di un supporto per redigere le vostre chek-list personalizzate per le azioni di sorveglianza e per istruire il personale interno potete contattarci utilizzando il form disponibile cliccando qui

Continua »
FORMAZIONE E CORSI PREVENZIONE INCENDI News Prevenzione incendi Formazione

CORSI DI FORMAZIONE PER ADDETTI ANTICENDIO NEL PROSSIMO SEMESTRE

Ecco la programmazione dei corsi per addetti alla prevenzione incendi che terrà lo Studio Ing. Andrea Guerra nel prossimo semestre:

Ottobre 2022
– 24 e 25/10/2022 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio alto (16 ore)
– 27/10/2022 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio basso (4 ore)
– 27/10/2022 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio medio (8 ore)
Novembre 2022
– 21 e 22/11/2022 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio alto (16 ore)
– 23/11/2022 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio basso (4 ore)
– 24/11/2022 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio medio (8 ore)
Dicembre 2022
– 12 e 13/12/2022 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio alto (16 ore)
– 14/12/2022 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio basso (4 ore)
– 15/12/2022 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio medio (8 ore)
Gennaio 2023
– 23 e 24/01/2023 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio alto (16 ore)
– 25/01/2023 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio basso (4 ore)
– 26/01/2023 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio medio (8 ore)
Febbraio 2023
– 06 e 07/02/2023 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio alto (16 ore)
– 08/02/2023 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio basso (4 ore)
– 09/02/2023 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio medio (8 ore)
Marzo 2023
– 27 e 28/03/2023 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio alto (16 ore)
– 29/03/2023 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio basso (4 ore)
– 30/03/2023 – Corso addetti a prevenzione incendi rischio medio (8 ore)
I corsi, ai sensi dell’art.7 c. 1 del DM 02/09/2021, saranno conformi nei  contenuti all’allegato IX del DM 10 marzo 1998.
A partire dal 04/04/2023 i successivi corsi saranno conformi ai programmi e alle disposizioni del DM 02/09/21.
Per informazioni e per iscrizioni scriveteci una mail a info@guerraservizi.com
Continua »
FORMAZIONE E CORSI News Sicurezza sul lavoro Impianti ex DM 37/08

AGGIORNAMENTO CEI 11-27:2021

E’ stata pubblicata la nuova edizione della norma CEI 11-27:2021 “Lavori su impianti elettrici” che sostituisce la precedente edizione del gennaio 2014.
Le modifiche rispetto alla precedente edizione sono:
  • aggiornamento della definizione di RI, URL e PL;
  • precisazioni in merito al lavoro elettrico e ai controlli funzionali (misure);
  • precisazioni riguardanti l’organizzazione del lavoro, le comunicazioni e la formazione;
  • l’aggiornamento delle esclusioni dei lavori sotto tensione;
  • l’inserimento dell’Allegato H

Per aggiornamenti documentali o per corsi di formazione per addetti a lavori elettrici  potete contattarci.

Continua »
covid-19 SICUREZZA SUL LAVORO FORMAZIONE E CORSI News

RIPARTIRE DOPO IL COVID

Gradualmente si sta allentando la morsa del COVID-19.
Ciò grazie alle misure di prevenzione e protezione attuate e soprattutto al progredire della campagna vaccinale.
Si ritorna alla “normalità” fatta di riunioni in presenza, di programmazione di nuove attività.
Molti hanno e stanno pagando ancora il conto.
Calo di fatturato, perdita di contatti umani, stop a vecchi progetti e di fronte vi è un futuro con nuove speranze ma anche con incertezze.
Da parte mia ora è il momento di affiancare i clienti e supportarli per tornare ad essere non quelli di prima ma migliori di prima. Ecco quindi nuovi corsi di formazione e di aggiornamento sulla sicurezza sul lavoro, aggiornamenti dei documenti di valutazione dei rischi per cambio di sedi, riunioni periodiche di sicurezza, nuovi corsi di primo soccorso e di prevenzione incendi, nuove campagne di misure di agenti fisici e non per ultimo nuove valutazioni dei rischi correlati al lavoro all’aperto in questa nuova ondata di caldo.
Abbiamo imparato qualcosa da quanto accaduto?
Si, a distinguere le persone che valgono!
Le riconosco da come ci guardiamo negli occhi.

Continua »
News Sicurezza sul lavoro covid-19

COVID-19 – supporto alle aziende

Questi ultimi mesi sono stati alquanto frenetici in particolare per la necessità di assistenza ai clienti nella gestione del rischio COVID-19.

Ciò tra l’altro ha comportato il mancato aggiornamento del sito. Ma era necessario dare una priorità.

Tra marzo e maggio  buona parte dell’attività ha riguardato la redazione di procedure per la corretta  gestione del rischio COVID-19, adattando alle singole realtà i vari protocolli condivisi e le linee guida emanate da varie istituzioni.
Moltissimi i corsi di informazione e formazione per il personale, tutti via webinar, con tracciamento delle presenze e dei tempi di collegamento, al fine di costituire registro presenze e consentire il rilascio di un attestato valido ai fini di aggiornamento periodico ex ASR 221/11.

Per i clienti con contratti continuativi i corsi sono stati erogati senza oneri, a titolo gratuito, con la sola richiesta di provvedere a devolvere a discrezione una somma di denari a favore di istituzioni preposte all’assistenza durante la fase di emergenza.

Si è prestato il supporto per acquistare ed installare schermi e barriere, distributori di igienizzanti, mascherine, per formare il personale, per consigliare e redigere procedure di gestione del rischio nelle fasi di riapertura, per predisporre e installare cartellonistica e segnaletica  ad hoc ed altro.

Quando le cose sembravano cominciare a ridare fiato sono ripresi purtroppo i primi nuovi contagi che, a differenza della fase iniziale dell’epidemia, ha visto interessare anche diversi lavoratori delle aziende assistite.

Nelle ultime settimane i casi di positività si sono succeduti a ritmo sempre più frequente, con casi multipli nello stesso giorno ed è in questo momento che i clienti hanno bisogno della massima assistenza e disponibilità. Mille dubbi li assillano e tutti, indistintamente, hanno operato con il solo fine di agire correttamente, per la tutela dei loro lavoratori e della loro impresa.

“Quali numeri chiamo?” oppure “Devo mandare una mail e a chi?”, “Devo far fare i tamponi a tutti?”, “Il medico competente che cosa deve fare?”, “Devo chiamare la ASL per la sanificazione?”, “Quando può rientrare a lavorare la persona che si è infettata?”, “Conosci qualcuno che possa fare la disinfezione?”, “Non mi risponde nessuno … che faccio?”, “Il padre del mio dipendente è positivo, che devo fare?”
… e altre cento domande di questo tipo.

Affidarsi ad un consulente aiuta a risolvere problemi e ad affrontare con maggior serenità prove difficili come quelle che noi tutti stiamo vivendo.

I clienti dello studio ricevono aggiornamenti sugli atti normativi di loro interesse in materia COVID-19.

Continua »
SICUREZZA SUL LAVORO FORMAZIONE E CORSI Primo Soccorso Medicina del lavoro Sicurezza sul lavoro

13 e 14/06/2019 – CORSO DI FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO PER ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO – 12 ore

Il 13/06/2019, dalle 14:00 alle 18:00, e il 14/06/2019, dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00, si terrà a Roma un corso di primo soccorso da 12 ore, conforme alle richieste del D. Lgs 81/08 e al DM 388/2003 per addetti di aziende di gruppo B e C.

Il corso prevede oltre a dei moduli teorici,  un consistente numero di prove pratiche primo soccorso in situazioni isimualte verosimili, sotto controllo di medico istruttore di primo soccorso, al fine di consentire ai partecipati la gestione adeguata delle principali emergenze sanitarie riscontrabili sul lavoro. Esame finale per verifica delle abilità acquisite.

Per informazioni e prenotazioni: info@guerraservizi.com o 335.32.66.21

Continua »
FORMAZIONE E CORSI PREVENZIONE INCENDI Sicurezza sul lavoro Prevenzione incendi Formazione

10/06/2019 – CORSO DI FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO PER ADDETTI ALLA PREVENZIONE INCENDI – RISCHIO MEDIO 8

Lunedì 10 giugno 2019, dalle 09:00 alle 18:00 si terrà a Roma un corso teorico e pratico, per addetti a prevenzione incendi di aziende classificate a rischio medio ex DM 10/03/98,  comprendente una parte teorica e  prove di uso di estintori, manichette e naspi presso campo prove attrezzato in zona Casilina a Roma.

I partecipanti saranno forniti di DPI e muniti di specifica copertura assicurativa.

Al corso potranno partecipare anche addetti di aziende classificate a rischio basso o qualora si voglia rinnovare la formazione (addetti rischi basso e medio).

Per informazioni: info@guerraservizi.com oppure 335.32.66.21

Continua »
1 2 3 6