Rischio Radon

MONITORAGGIO E CONTROLLO DEL GAS RADON –  PERCHÉ FARLO?

  • Perché il gas RADON, che si libera naturalmente dal sottosuolo, é radioattivo
  • Perché si ritiene responsabile in Italia di circa 3000 morti per tumore polmonare ogni anno
  • Perché è ritenuto ben più pericoloso dell’amianto e del benzene e secondo solo al fumo da sigaretta
  • Perché è un obbligo di legge per i tutti i luoghi di lavoro in particolare se al di sotto del piano stradale o se aperti al pubblico (capo III bis D . Lgs 230/95 – sanzione prevista arresto fino a 3 mesi  o ammenda da € 2.580  a € 10.330)
  • Perché é opportuno, anche se non obbligatorio, verificare la concentrazione anche in ambiente domestico se a potenziale rischio (es. locali interrati quali taverne)
  • Perché se si rileva una concentrazione pericolosa é necessario attuare misure di bonifica per diminuire i rischi

Il servizio dello Studio Ing. Andrea Guerra, in collaborazione con primari laboratori di analisi, prevede la fornitura, il posizionamento ed il successivo prelievo dei rilevatori, l’analisi della concentrazione, il rilascio del certificato di analisi ed una relazione di sintesi.

 

Ambienti per cui è obbligatorio effettuare il monitoraggio sono senza dubbio tutte le attività commerciali e di ristorazione con locali al di sotto del piano strada (ristoranti, bar, supermercati, negozi con zone aperte al pubblico o anche con soli magazzini merci) o dove vi può essere ristagno d’aria anche se con uno o due lati all’aperto (es. con uscite alla base di rampe o cortili interni ribassati)

In genere si posiziona un rilevatore per ambiente da monitorare per superfici fino a 100 m2, ed un rilevatore aggiuntivo ogni ulteriori 100 m2

Durata del campionamento:

  • 1 anno per luoghi di lavoro o zone aperte al pubblico
  • da 3 mesi e fino a 1 anno per altri luoghi

 

I costi?

Dipendono dal numero di rilevatori, ma nella maggior parte dei casi (3 rilevatori per 1 anno, campionamento e relazione di analisi) sono molto contenuti.

Per informazioni o preventivi dettagliati: info@guerraservizi.com